Cambiare caldaia

Cambiare caldaia oggi è più facile e conveniente, anche a rate a partire da 999 €

Cambiare caldaia

Quali sono le spese ammesse?

Cambiare Caldaia sono considerati validi per il Bonus, lo smontaggio della veacchia caldaia; l’acquisto e la messa in posa della nuova; le opere murarie eventuali; le prestazioni dei tecnici per l’operazione, inclusi i sopralluoghi. Le stesse spese sono ammesse anche per la sostituzione della pompa di calore. La detrazione fiscale ottenuta grazie all’installazione di pompe di calore ad alta efficienza è pari al 65% in 10 rate annuali. Gli interventi di importo complessivo non superiore a 10.000 euro, eseguiti sulle singole unità immobiliari.

Sostituzione caldaia

Con cessione del credito?

Se hai scelto la sostituzione caldaia, potrai anziché usufruire direttamente della detrazione, puoi decidere di cedere il credito d’imposta ad altri soggetti, come istituti di credito o intermediari finanziari. La differenza tra un bonifico parlante e uno ordinario risiede nei dati richiesti al momento della sua compilazione. Bonifico parlante, deve contenere la causale del versamento con riferimento al bonus; il numero e la data della fattura; il codice fiscale o la partita IVA di chi beneficia del pagamento; il codice fiscale di chi beneficia della detrazione.

cambiare caldaia

Cambiare Caldaia

Come richiedere il bonus ?

Per il Bonus Caldaia è necessario avere la certificazione di un tecnico abilitato che effettua l’installazione. Poi compilare il modulo l’ENEA sugli interventi realizzati, dati apparecchio, modello e potenza. Tutte le spese sostenute dovranno essere eseguite con mezzi di pagamento tracciabili, bonifico bancario o postale. Ricorda di conservare tutti i documenti e le ricevute come dimostrazione, di avvenuto pagamento. La detrazione è pari al 65% sempre in 10 rate annuali di uguale importo.

detrazione caldaia

Quanto Costa

Sostituire la Caldaia ?

Il costo installazione caldaia a gas a condensazione per una casa parte da circa 2500-3600 euro per una potenza di 24 kW e arriva fino a 3500-4600 euro per una potenza di 32 kW. Costi caldaia nuova tutta via può arrivare anche a cifre più elevate, intorno a 6000-7000 euro per modelli più sofisticati, o se si deve installare una canna fumaria nuova. Con la detrazione caldaia del 65% e la cessione del credito, oggi abbiamo offerte il cliente paga solo 999 € Iva compresa, per una installazione base.

Caldaie a rate

Ma conviene veramente ?

Cambiare caldaia vecchia con una nuova caldaia a condensazione è conveniente perché permette di abbattere i consumi di gas e di conseguenza i costi della bolletta. Avere un impianto efficiente per la casa; in questo periodo di continui aumenti dell’energia è ancora di più indispensabile. Tutte le agevolazioni e detrazioni fiscali a disposizione, le abbiamo affrontato nei paragrafi sopra. L’acquisto e il pagamento della caldaia sono spesi non previsti, utilizza la promozione caldaie a rate.

Cambiare Caldaia

Cambiare caldaia e termostato ambiente

I Termostati caldaia evoluti normalmente chiamati cronotermostato in abbinamento alle caldaie a condensazione Beretta di ultima generazione, consente al sistema di raggiungere la classe di efficienza energetica A+. Grazie alle molteplici funzioni, come il controllo presenza persone, i moderni termostati consentono un risparmio dei consumi annui di riscaldamento fino al 30% rispetto a un termostato tradizionale.

Manutenzione dopo il cambio caldaia

Effettuare la manutenzione della caldaia dopo un’ anno che avete cambiato la caldaia è indispensabile per mantenere in efficienza l’impianto. Un’analisi combustione consente di ricavare informazioni sullo stato di efficienza della caldaia e sulla qualità della combustione stessa. Eseguire tutte le prove necessarie sulla caldaia come: analisi fumi, tiraggio canna fumaria, verifica pressione, temperatura, prova di tenuta impianti gas.

METTITI IN CONTATTO CON NOI

RICHIEDI UN APPUNTAMENTO

INVIA RICHIESTA